lunedì 16.07.2018
caricamento meteo
Sections

Tributi regionali

Addizionale regionale all'Irpef

Tributi regionali

Cosa fa la Regione

E´ una addizionale istituita e disciplinata dal decreto legislativo 15 dicembre 1997, n. 446 e successive modifiche, articolo 50, comma 3. E´ dovuta, dal 1998, alla Regione nella quale il contribuente ha il domicilio fiscale nel caso in cui, per lo stesso anno, sia dovuta l'imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef).
Si calcola sulla base imponibile costituita dal reddito complessivo determinato ai fini Irpef, al netto degli oneri deducibili riconosciuti ai fini di tale imposta.

A chi rivolgersi

Settore Tributi e Sanzioni Tributarie
Dirigente professional: Anna Previati
Viale Aldo Moro n. 52 40127 Bologna
email anna.previati@regione.emilia-romagna.it
pec bilancio@postacert.regione.emilia-romagna.it

Per la gestione del rapporto tributario
Rita Baisi (tel. 051.527.5913 fax 051.527.5964)
email settoretributi@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento
Pubblicato il 12/11/2013 — ultima modifica 29/06/2016

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali