mercoledì 25.04.2018
caricamento meteo
Sections

Da Hera Spa la donazione alla Regione di un'area a Bologna

E’ in corso di perfezionamento la stipula dell’atto notarile di accettazione. Nessun onere per l’Amministrazione regionale

La Regione Emilia-Romagna accetta da Hera Spa la donazione di un’area di proprietà della Società multiservizi e situata nel Comune di Bologna. Alla Regione non spetta la corresponsione di alcun onere relativo al trasferimento del bene. La stipula dell’atto di accettazione – in esecuzione della delibera di Giunta n.1992 del 13 dicembre 2017 e della determina dirigenziale n. 2903 del 6 marzo scorso – è in corso di perfezionamento.

L’area donata è di modesta entità (circa 450 metri quadrati) ed è collocata oltre la recinzione che separa le aree della società Hera Spa da quelle della sede ferroviaria di proprietà regionale ed attualmente in gestione a Ferrovia Emilia-Romagna Srl (FER).

L’area risulta interclusa all’attuale proprietario (Hera Spa) e si trova a distanza ravvicinata rispetto ai binari della linea ferroviaria e pertanto con l’acquisizione viene assicurata una migliore manutenzione della stessa a favore della sicurezza dell’esercizio ferroviario.

L’area donata presenta la seguente distinta catastale:

Catasto fabbricati Comune di Bologna(BO) - Fg. 164 mappale 429 Categoria Area urbana di 450 mq.

Azioni sul documento
Pubblicato il 06/04/2018 — ultima modifica 06/04/2018

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali