lunedì 11.12.2017
caricamento meteo
Sections

Soppressione Equitalia s.p.a.

Dal primo luglio 2017 le entrate tributarie e patrimoniali della Regione saranno riscosse da "Agenzia delle entrate–riscossione s.p.a.” e a “Riscossione Sicilia s.p.a.”.

La Giunta regionale, con delibera n. 949 del 28 giugno 2017, ha affidato ad Agenzia delle entrate – riscossione la riscossione coattiva delle entrate tributarie e patrimoniali proprie della Regione Emilia-Romagna riferite a carichi relativi a debitori aventi domicilio fiscale nelle province situate al di fuori della Regione siciliana.

Con la medesima delibera, la Giunta regionale ha affidato a Riscossione Sicilia s.p.a. l’attività di riscossione coattiva delle entrate tributarie e patrimoniali proprie riferiti a carichi relativi a debitori aventi domicilio fiscale nelle province situate nella Regione siciliana.

L’affidamento ad Agenzia entrate – riscossione è stato adottato a seguito della soppressione di Equitalia s.p.a. disposta dal decreto legge 22 ottobre 2016, n. 193.

Maggiori informazioni sono reperibili al seguente indirizzo https://www.agenziaentrateriscossione.gov.it/it/il-gruppo/Chi-siamo/

Azioni sul documento
Pubblicato il 18/09/2017 — ultima modifica 21/09/2017

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali