sabato 25.03.2017
caricamento meteo
Sections

Rateizzazione delle somme dovute a Equitalia con la Definizione agevolata

In vigore dal 3/12/16 la norma che si applica alle somme affidate tra il 2000 e il 2016. Scadenza entro il 31/3/17

La Definizione agevolata prevista dall'articolo 6 del decreto legge n. 193 del 22 ottobre 2016, convertito con modificazioni in legge n. 225 del 1 dicembre 2016, prevede che i debitori possono estinguere il debito senza corrispondere le sanzioni e gli interessi di mora compresi nei carichi affidati agli agenti della riscossione dal 2000 e il 2016.

Chi aderisce deve pagare l’importo residuo del debito, senza corrispondere le sanzioni e gli interessi di mora, con rata unica oppure chiedere il pagamento rateizzato fino ad un massimo di 5 rate.

Per avere informazioni sugli importi affidati a Equitalia è possibile rivolgersi allo sportello dell'Agente della riscossione competente per territorio o accedere all'area riservata sul sito http://www.gruppoequitalia.it/equitalia/opencms/it/.

Per aderire, bisogna presentare domanda entro e non oltre il 31 marzo 2017, utilizzando il modulo "DA1 - Dichiarazione di adesione alla Definizione agevolata" disponibile sul sito http://www.gruppoequitalia.it/equitalia/opencms/it e presso tutti gli sportelli di Equitalia.

Per saperne di più

https://www.gruppoequitalia.it/equitalia/opencms/it/modulistica/Definizione-agevolata/

Azioni sul documento
Pubblicato il 15/12/2016 — ultima modifica 20/12/2016

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali