Bilancio consolidato

Bilancio consolidato

Il Bilancio consolidato è un documento contabile a carattere consuntivo che rappresenta il risultato economico, patrimoniale e finanziario del “gruppo amministrazione pubblica”, attraverso un’opportuna eliminazione dei rapporti che hanno prodotto effetti soltanto all’interno del gruppo, al fine di rappresentare le transazioni effettuate con soggetti esterni al gruppo stesso.

Cosa fa la Regione

In attuazione del decreto legislativo n. 118/2011 e successive modifiche, l'adozione del bilancio consolidato è diventata obbligatoria, anche per le Regioni, a partire dall’esercizio 2017 con riferimento all’esercizio 2016.

Il Bilancio consolidato è un documento contabile consultivo, definito primario dalla normativa vigente, che evidenzia in termini economici e patrimoniali gli esiti della gestione della Regione e degli organismi, enti e società inclusi nel Perimetro di consolidamento, al netto delle operazioni infragruppo.

Per il 2018 è previsto il consolidamento del bilancio 2017. A tal fine con la Delibera di Giunta n. 2164 del 20/12/2017 (pdf, 278.5 KB) è stato definito il Gruppo amministrazione pubblica (Gap) e sono stati individuati gli enti, le aziende e le società da includere nel Perimetro di consolidamento.
La Giunta regionale ha scelto, fin dal primo anno, di includere nel Perimetro di consolidamento tutte le società controllate e tutte le aziende ed enti strumentali per offrire un quadro informativo utile al rafforzamento della governance dei propri enti partecipati.
Tale scelta ha anticipato peraltro le disposizioni dettate dal decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze dell'11 agosto 2017.

L’articolo n. 68 del decreto legislativo n. 118/2011 prevede l’approvazione del bilancio consolidato da parte dell’Assemblea legislativa entro il 30 settembre dell’esercizio successivo a cui il bilancio si riferisce.

Struttura del bilancio consolidato

l bilancio consolidato è composto da:

  • Relazione sulla gestione e nota integrativa
  • Conto Economico
  • Stato Patrimoniale

Sul provvedimento oggetto di adozione della Giunta regionale è prevista la relazione da parte del Collegio dei Revisori.

A chi rivolgersi

Servizio Pianificazione finanziaria e controlli
Dirigente responsabile: Tamara Simoni
tel. 051.527.5690
fax 051.5275982
email pianificazionecontrolli@regione.emilia-romagna.it
pec pianificazionecontrolli@postacert.regione.emilia-romagna.it

Per approfondire

Norme e atti

Decreto legislativo n. 118/2011 e allegato 4/4
Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro organismi, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 5 maggio 2009, n. 42.

Delibera di Giunta regionale n. 2349/2016
Bilancio consolidato della Regione Emilia-Romagna per l'esercizio 2016. Definizione del gruppo amministrazione pubblica e individuazione degli enti inclusi nel Perimetro di consolidamento

Decreto Ministero dell'Economia e delle Finanze 11 agosto 2017

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/04/23 10:55:00 GMT+1 ultima modifica 2018-08-03T11:18:32+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina